Virdimura di Simona Lo Iacono: trama e recensione

0
romanzo storico virdimura
8.5
Approvato dai fan più appassionati di Simona Lo Iacono
Struggente e commovente
Ideale anche come regalo
SaveSavedRemoved 0

C’è un romanzo storico che sta riscuotendo grande successo e attirando l’attenzione di tanti lettori così come della critica specializzata. Si tratta di Virdimura, il libro firmato dall’autrice Simona Lo Iacono, ormai penna nota nel panorama letterario italiano.
In questo romanzo la scrittrice siciliana aggiunge al piacere della narrazione tematiche interessanti. Dalla sofferenza al riscatto personale, dall’importanza della determinazione all’amore. A tenere unito il tutto è la storia di emancipazione femminile che viene raccontata.

Ma di cosa parla Virdimura nel dettaglio? Abbiamo scritto qui sotto una recensione del libro per aiutarti a saperne di più. Magari potresti sceglierlo come prossima lettura!

Virdimura (Guanda) racconta di una fimmina che non poteva diventare dutturissa, realmente vissuta in Sicilia nel XIV secolo, quando la medicina e la scienza erano cose da maschi.

illibraio.it

Virdimura trama: di cosa parla?

copertina virdimura

Il romanzo storico Virdimura di Simona Lo Iacono si sviluppa tramite un affascinante intreccio. che comprende intrighi, colpi di scena e rivoluzioni. Ma non solo. Perché la storia immerge il lettore nella vivace cornice della Catania del XIV secolo.

Il racconto inizia con la nascita di Virdimura, una bambina che porta il nome del muschio che spunta con tenacia dalle mura di Catania. Cresciuta sotto la guida amorosa e sagace di suo padre, Urìa, un medico ebreo molto stimato, Virdimura impara fin da giovane l’arte della guarigione. Così come l’importanza di non discriminare i credi religiosi. Le parole del genitore diventano il mantra che la accompagneranno durante l’intera esistenza.

La medicina non esige bravura. Solo coraggio.

Virdimura

Il romanzo si snoda attraverso la voce di Virdimura. È lei che, in età avanzata, si ritrova a dover affrontare una Commissione di giudici per ottenere la prima licenza per curare… cosa mai concessa fino a quel momento ad una donna. Rivive – quindi – il passato, narrando la lotta eroica di suo padre contro l’epidemia di tifo. Inoltre racconta gli studi incessanti sui libri ereditati e il suo impegno nel curare segretamente le donne di notte.

Le pagine si susseguono come gli intricati vicoli di Catania, testimoniando le lotte e le vittorie di Virdimura. Tutto avviene con lo sfondo vibrante di una città che fiammeggia di vita, commerci e religioni.

Il personaggio di Virdimura è un esempio fulgido da seguire. Si tratta di una donna coraggiosa e rivoluzionaria, decisa a combattere contro le superstizioni e le leggi dell’epoca. Il suo principale obiettivo è quello di affermare il diritto di tutti a essere curati e delle donne a essere libere.

Romanzo storico Virdimura: cosa lo caratterizza

simona lo iacono autrice virdimura

Senza dubbio Virdimura si presenta come un viaggio avvincente nel XIV secolo. Parliamo di una fase storica intrisa di enormi cambiamenti e rivoluzioni. L’autrice, con la sua scrittura fluida e coinvolgente, trasporta il lettore nei tempi e negli ambienti di una Sicilia appassionata e quasi magica.

Catania è praticamente un’altra protagonista, che fa da sfondo alla vita di Virdimura, ma è anche elemento chiave nella trama.
La storia millenaria e la cultura unica di questa affascinante città hanno un impatto profondo sul percorso della donna. Le strade tortuose diventano testimoni dirette delle lotte e delle vittorie di Virdimura. Mentre i vivaci mercati contribuiscono ad ispirare la sua passione per la guarigione.

L’energia frenetica di Catania si riflette persino nel carattere audace di Virdimura. Lei trova nella sua terra natale la forza necessaria per rompere le catene dell’oppressione e affrontare le sfide più grandi. La città è – dunque – il vero cuore pulsante della storia perché in grado di plasmare lo spirito ribelle della protagonista e fornirle il potere di perseguire la propria missione.

Alla fine della lettura, sorge un interrogativo significativo: quante altre storie simili a quella di Virdimura sono rimaste nell’ombra? Sono storie che meritano di essere raccontate e ascoltate, perché possono ispirare e cambiare il mondo.

La protagonista indiscussa

Il fulcro della storia è sicuramente Virdimura, una figura indimenticabile. La protagonista si distingue per il suo coraggio straordinario nel superare le barriere sociali e combattere per la propria libertà e quella delle donne a venire.

Tutte chiedevano aiuto, e – in tutte – questo lamento era il dolore stesso della terra, ed essa, la terra, era un unico corpo piagato, il cui medico non poteva nulla, se non avvertirne la debolezza, per sanarla – più che con medicamenti – con la compassione.

Virdimura

Attraverso la narrazione, emerge la forza interiore di Virdimura e la sua capacità di non lasciarsi abbattere dalla società comune per perseguire la sua missione di guaritrice.

Simona Lo Iacono: chi è l’autrice

Simona Lo Iacono è magistrato presso il Tribunale di Catania. Oltre ad essere una figura attiva nel mondo della letteratura e del diritto, fa parte dell’EUGIUS, l’associazione europea dei giudici-scrittori, e contribuisce a numerosi convegni letterario/giuridici. Il suo impegno nel coniugare norma e parola si riflette nella rubrica Letteratura è diritto, letteratura è vita sul blog Letteratitudine di Massimo Maugeri.

È stata anche vincitrice del premio Vittorini Opera prima per il romanzo Tu non dici parole pubblicato nel 2008. In seguito ha continuato a ricevere riconoscimenti per i suoi scritti tra cui il Premio Martoglio per Effatà del 2013. Il libro Le streghe di Lenzavacche è stato anche presentato al Premio Strega 2016.

Virdimura libro recensioni: quali sono gli aspetti più amati?

Il libro Virdimura ha conquistato il cuore dei lettori grazie alla sua trama avvincente. Così pure grazie alla figura assolutamente carismatica e sincera della protagonista.

Romanzo storico, sicuramente molto è dovuto alla fantasia della scrittrice, comunque si basa su una storia vera, molto importante, che non conoscevo. Il libro si divora in 2 sere.

Recensione Amazon

La scrittura semplice, ma intensa, di Simona Lo Iacono è un ulteriore punto di forza. Appassiona e coinvolge senza mai annoiare.
Inoltre la città di Catania, dalla storia millenaria, è stata elogiata per la rappresentazione dettagliata. Anche da chi non conosce la Sicilia.

Femminilità, determinazione, amore, rispetto, apertura, sofferenza, riscatto, scelta…e tanto, tanto altro.

Recensione Amazon.it

Vuoi leggere altre recensioni? Un consiglio utile per te!

Per leggere altre recensioni non devi fare altro che visitare il nostro blog! Pubblichiamo con frequenza articoli e guide che potrebbero tornarti davvero utili.
Ad esempio per scegliere il prossimo romanzo storico da leggere. Ma non solo: scopri anche review interessanti su libri gialli, thriller, rosa e tanto altro. Perché rinunciare?
In questo caso… leggere non costa nulla!

0/5 (0 Recensioni)

Lascia un tuo commento personale, ogni tuo suggerimento è ben accetto!

      Leave a reply

      Peekincity Deals
      Logo
      Register New Account
      Condividi con un amico