Senza dirlo a nessuno: trama e recensioni

0
libro senza dirlo a nessuno
9
Sensibilità verso i giovani
Romanzo giallo avvincente
SaveSavedRemoved 0

Per gli amanti di Giorgio Scianna c’è una bellissima notizia. È uscito il suo nuovo libro dal titolo Senza dirlo a nessuno. Il protagonista è un adolescente di sedici anni, coinvolto in una sorta di spy-story dove le vicende vengono narrate con sensibilità e umanità. Non mancano i segreti, gli intrecci familiari e le riflessioni profonde.
Ma di cosa parla esattamente Senza dirlo a nessuno? Qui sotto trovi la recensione completa. Alla fine saprai se è il romanzo che stai cercando per te!

Il trucco è fingere di non essere lì, riuscire a immaginarsi altrove. A Manish quel gioco riesce sempre, soprattutto nei momenti difficili. Si concentra e persone e stanze svaporano come bolle di sapone per ricompattarsi in un’altra città, in un’altra vita. Lui ci sta bene nella sua vita ma a volte c’è bisogno di ritoccarla, magari basta un dettaglio, risvegliarsi in una stagione diversa, in un posto diverso, oppure può capitare che chi se n’è andato via ricompaia lì insieme a lui.

Senza dirlo a nessuno

Senza dirlo a nessuno Giorgio Scianna: la trama

senza dirlo a nessuno giorgio scianna

In Senza dirlo a nessuno viene raccontata la storia di Manish. Un ragazzo di sedici anni che vive a Londra con suo padre, fotografo di etnia Tamil. Manish sembra un adolescente come tanti altri; libero di fare ciò che vuole senza alcun controllo parentale. Tuttavia, dietro la facciata taciturna, si cela un segreto che cambierà la vita di tutta la famiglia.

Una mattina d’estate, il ragazzo decide di prendere un aereo per Roma. Parte senza informare nessuno dei suoi piani. Durante una retata della polizia in un parco, però, viene arrestato per spaccio di droga. Nonostante le pressioni delle autorità, Manish rimane in silenzio rifiutandosi di rivelare la verità.

La notizia raggiunge la madre a Genova, che abbandona tutto per correre in suo aiuto. Ma c’è un inaspettato colpo di scena. Manish viene rilasciato improvvisamente lasciando tutti a interrogarsi sulle circostanze misteriose del suo arresto… Così come del suo rilascio.

La donna intravede un segreto più grande di lui e decide di indagare.
Attraverso questo romanzo Giorgio Scianna porta il lettore a riflettere sulla responsabilità delle nostre scelte. Così come sull’importanza della comunicazione e della fiducia all’interno di una famiglia.

Qualche riflessione sul romanzo

In Senza dirlo a nessuno Giorgio Scianna conferma la sua innata abilità nel raccontare le complessità dell’adolescenza e delle relazioni familiari. Con una scrittura coinvolgente e un ritmo incalzante, l’autore guida chi legge attraverso le vite di personaggi. Questi ultimi affrontano le sfide della crescita in un mondo sempre più complesso e mutevole.

Il romanzo si apre con una telefonata inaspettata. È una telefonata che cambia il corso delle vite dei protagonisti introducendo una serie di eventi intricati e varie sotto-trame. Ognuno di questi aspetti tiene il lettore incollato alle pagine fino alla fine. Con una narrazione che si pone più domande di quante non dia risposte, Scianna riesce, insomma, a cogliere con sensibilità le dinamiche delle relazioni umane. Il tutto, senza cadere in semplificazioni o giudizi preconfezionati.

Senza dirlo a nessuno è – quindi – molto più di un semplice giallo. Si tratta di un viaggio emozionante nel mondo dell’adolescenza e delle relazioni familiari. Una vicenda che coinvolge e appassiona sia i giovani che gli adulti.
Giorgio Scianna dà ancora una volta prova di quanto talento abbia nel narrare storie che colpiscono nel profondo, lasciando il lettore con una maggiore comprensione di sé e del mondo che lo circonda.

Il libro di Scianna ci fornisce un’utile opportunità per tornare a parlare di adolescenza anche sul piano dell’attività clinica e terapeutica.

Ancora una volta psicoanalisi e letteratura si incontrano, il logos si fa tramite di conoscenza individuale e collettiva.

officinamentis.com

Chi è l’autore?

Giorgio Scianna è nato il 7 giugno 1964 a Pavia, dove attualmente risiede, pur lavorando a Milano. La sua carriera letteraria ha avuto inizio nel 1997 con il racconto Il jukebox incluso nell’antologia Anticorpi edita da Einaudi.

Tuttavia è nel 2007 che ha ottenuto il suo primo successo editoriale, grazie al romanzo Fai di te la notte, pubblicato sempre da Einaudi nella collana I Coralli e insignito del prestigioso Premio Comisso.

Uno degli aspetti più significativi della sua attività è rappresentato da “Lo struzzo a scuola”, progetto promosso dalla casa Editrice Einaudi, che lo ha visto impegnato in numerose visite a oltre duecento scuole italiane.

giorgio scianna senza dirlo a nessuno

Mi emoziona provare a capire la realtà con gli occhi dei ragazzi, mi emoziona discutere senza giudizio, uscire cambiato da ogni incontro, muovermi insieme a loro in un territorio di frontiera dove un contatto tra adulti e ragazzi è possibile.

Giorgio Scianna

Libri di Giorgio Scianna: quali sono gli altri?

Grazie ad una variegata produzione letteraria, Giorgio Scianna ha saputo conquistare il pubblico e la critica esplorando tematiche che spaziano dalle relazioni familiari agli intricati percorsi dell’adolescenza e offrendo sempre uno sguardo acuto e sensibile sulla complessità della vita umana. Ecco la bibliografia completa.

  • Il jukebox in Antologia Anticorpi (1997).
  • Fai di te la notte (2007).
  • Diciotto secondi prima dell’alba (2010).
  • Qualcosa ci inventeremo (2014).
  • La regola dei pesci (2017).
  • Cose più grandi di noi (2019).
  • Le api non vedono il rosso (2021).

Cosa scrivono sull’ultimo libro Scianna?

Giorgio Scianna, con il suo ultimo romanzo Senza dirlo a nessuno, ha sicuramente colpito molto i lettori. In particolare per una combinazione unica di tenerezza, sensibilità e tensione degna dei migliori thriller. Le recensioni online non risparmiano elogi, definendo il libro “bellissimo” così come “sorprendente ed avvincente“.

Molti attratti dalla reputazione dello scrittore, hanno trovato in questo libro una piacevole scoperta. Descrivono la trama come interessante e ben scritta, con un soggetto nuovo che li ha catturati dall’inizio alla fine. Nonostante alcuni avvertano che il tema trattato potrebbe essere stato affrontato in maniera più incisiva, apprezzano comunque la bellezza e l’originalità della storia. Un altro elemento positivo riguarda la profondità dei personaggi sapientemente strutturati.

Alcuni dei lettori più affezionati hanno espresso gradimento per il ritorno di Scianna alla sua caratteristica narrazione incentrata sugli adolescenti, dopo il precedente libro con protagonista un adulto.

Magari qualcuno si aspettava colpi di scena ulteriori, ma la maggior parte dei lettori considera il romanzo pienamente soddisfacente e lo promuove con entusiasmo. La capacità di Scianna di toccare corde emotive profonde non passa inosservata.

Un consiglio utile per chi ama leggere!

Ti piace leggere e vuoi scoprire di più su nuove uscite e grandi classici? Bene. Abbiamo un consiglio da darti: quello di seguire il nostro blog! Infatti condividiamo spesso guide, articoli e contenuti su tanti libri come appunto Senza dirlo a nessuno, che (come avrai intuito) suggeriamo di acquistare e leggere.

0/5 (0 Recensioni)

Lascia un tuo commento personale, ogni tuo suggerimento è ben accetto!

      Leave a reply

      Peekincity Deals
      Logo
      Register New Account
      Condividi con un amico