Il mio cuore cattivo: la storia oscura e tenebrosa di Dorothea

1
Il mio cuore cattivo: la storia oscura e tenebrosa di Dorothea
8

11,40€ 12,00€

Best deal at: amazon.itAmazon.it
Il mio cuore cattivo: la storia oscura e tenebrosa di Dorothea
Il mio cuore cattivo: la storia oscura e tenebrosa di Dorothea
11,40€ 12,00€
Trama lineare e facile da seguire
Storia accattivante e scorrevole
SaveSavedRemoved 0

Ti piacciono i romanzi thriller che tengono sempre allerta e col fiato sospeso? Con Il mio cuore cattivo di Wulf Dorn vai sul sicuro. Questo è il suo quarto best-seller dopo lo straordinario esordio de La Psichiatra.

L’autore tedesco torna nel suo “habitat naturale”, il labirinto della mente umana. L’architettura della trama si ispira a reali fatti di cronaca. Ciò rende la narrazione incisiva e autentica. Il volume è disponibile in formato kindle, copertina rigida e flessibile.

1

Il mio cuore cattivo: trama

Dorothea, detta “Doro” ha 16 anni e desidera solo vivere come una ragazza della sua età. Purtroppo ha perso quel diritto alla normalità insieme al suo fratellino. La sera della sua morte si sta preparando per andare a una festa.

Però c’è un cambio di programma. Dovrà fare da babysitter al piccolo Kai. Di quegli eventi ha memorie confuse. Rammenta di una strana telefonata che l’ha turbata. Ricorda di aver perso il controllo, e poi il nulla. La prima immagine dopo quel blackout è lo sguardo senza vita di suo fratello.

Secondo l’autopsia la causa è arresto cardiaco, ma a lei questa spiegazione non basta. Si sente responsabile di quello che è successo, e che ha cancellato dalla mente. Dopo mesi di terapie psichiatriche sembra aver riconquistato un fragile equilibrio.

Da quella tragedia i suoi genitori si sono separati. Ora vive con la madre. Insieme a lei cambia città, casa e scuola, sperando di voltare pagina. Una notte vede una sagoma che si muove in giardino. È un ragazzo spaventato che le chiede aiuto. Dice di essere inseguito da un “demone”.

Chiama la polizia, ma quando gli agenti arrivano non c’è più traccia del giovane. Qualche giorno scopre l’identità di quello sconosciuto. Il ragazzo di nome Kevin, si sarebbe suicidato ore prima del loro incontro. A quella rivelazione le pare di impazzire nuovamente.

Nessuno le crede, nemmeno sua madre. Solo Julian figlio del suo psicoterapeuta, le dà il beneficio del dubbio. Voci e allucinazioni del passato tornano a invadere il suo presente. A tratti non sa più distinguere la realtà dal delirio.

Inizia così un’indagine che è anche una sfida con sé stessa. Vuole scoprire la verità, a qualunque costo e per quanto insostenibile possa essere. Cosa è accaduto davvero a Kai? È pazza o peggio è un’assassina?

2

Il mio cuore cattivo: il libro thriller young adult

il mio cuore cattivo

Tutti immaginano di fare cose orribili quando si arrabbiano. Però si tratta soltanto di fantasie che ovviamente non si realizzano mai, o quasi. Cosa accadrebbe se quella scintilla venisse lasciata libera di scatenare un incendio?

Il mio cuore cattivo è un thriller psicologico che parla proprio del “lato oscuro” di ciascuno. È un viaggio angosciante verso l’accettazione di un’aberrante realtà. Il male si nasconde in ogni persona.

È proprio la protagonista a descrivere tutto in prima persona. Questo scelta stilistica rende la narrazione particolarmente coinvolgente. Wulf Dorn tesse la trama ma è la stessa Dorothea a tenere per mano il lettore nella sua discesa all’inferno.

Questo aspetto è evidente nel linguaggio semplice e diretto, tipico dei teenager. Da questo punto di vista il racconto si inserisce a pieno titolo nel genere young adult. Tuttavia è adatto ugualmente ad una platea di utenti più maturi.

La narrazione è arricchita da ghiotti particolari clinici che però non cadono mai nel prolisso. Uno tra tutti è la singolare e innata condizione che caratterizza la ragazza. Infatti lei è sinestetica, cioè capace di associare colori a persone, situazioni ed emozioni.

Il mio cuore cattivo è come un puzzle che si compone da vicino. Solo all’ultimo, guardando con la giusta distanza, si riesce a scorgere il quadro generale. Rispetto ad altri romanzi thriller questo contiene un’interessante metafora.

L’angosciante percorso di Dorothea è allegoria della trasfigurazione adolescenziale. Questo momento delicato della vita è terreno fertile per paure e incertezze. L’autore lo sfrutta amplificandone al massimo la suggestione.

Appare una dimensione in cui non esistono fatti ma solo interpretazioni. Nemmeno i “sensi” possono più aiutare a distinguere la realtà, quando sono offuscati da “quello di colpa”.

3

Cosa ne pensano i lettori

I libri di Wulf Dorn incassano ogni volta un buon successo di pubblico. Lo scrittore offre sempre un ottimo livello di scrittura. La formula vincente dei suoi thriller psicologici sta essenzialmente nella coerenza delle informazioni.

Come ex operatore logopedista in campo psichiatrico, ha una conoscenza diretta del settore. Lo stesso accade ad esempio nel caso di nomi come John Grisham, per i gialli giudiziari. Il mio cuore cattivo è racconto solido e  molto valido.

Tuttavia, anche alcuni fan dell’autore, non lo inseriscono tra i migliori titoli della sua produzione. Come spesso accade, le opinioni sono contrastanti, quindi eccone una sintesi.

4

Romanzi thriller: un genere che ha già dato tutto?

thriller psicologico

Tra i lettori c’è chi giudica Il mio cuore cattivo al di sotto delle aspettative. È pieno di luoghi comuni e sviluppi banali. Complice forse una pessima traduzione, l’opera non convince del tutto. Il colpevole si indovina troppo presto e l’epilogo è piuttosto scontato.

Nella seconda metà del libro, la tensione precipita vertiginosamente. Tutto diventa prevedibile e noioso. A volte sembra che l’autore non riesca a proseguire la storia. Quindi utilizza particolari forzati per sbloccare la trama.

Altri lo considerano uno dei migliori libri thriller psicologici degli ultimi anni. I capitoli brevi impongono un rimo serrato che non dà tregua. La storia stimola la curiosità e spinge a proseguire nella lettura. Il finale è spiazzante, pienamente soddisfacente.

Per molti versi quello dei romanzi thriller è un genere abusato. Nonostante ciò Dorn imprime una sferzata di novità con il suo stile personale. È grazie a scrittori come lui che il settore riserva ancora delle sorprese. Il risultato è un racconto intrigante e intelligente.

5

Dorothea: un personaggio che fa discutere

La protagonista è uno degli elementi meno credibili della trama. Innanzi tutto ha un lessico complesso e inadatto ad un’adolescente. Esprime tutte le emozioni possibili, tranne la vera tristezza. Ciò la rende esplicitamente artificiale e poco credibile.

Quello de Il mio cuore cattivo è un Dorn spento e sottotono. Anche gli altri personaggi sono delineati in maniera approssimativa. In generale la lettura è lenta e spigolosa. Questo libro non è assolutamente paragonabile agli altri libri thriller dello scrittore tedesco. L’architettura narrativa è debole e un po’ confusa. Viene da chiedersi: che fine ha fatto l’autore de La Psichiatra?

Pochi ed efficaci intrecci e una scrittura fluida sono la chiave di un buon prodotto editoriale. Questa è la sentenza di altri appassionati di romanzi thriller. La trama è robusta ma facile da seguire. La figura di Dorothea è ben caratterizzata e non si dimentica.

Si vede che nulla è stato lasciato al caso. Tutto è frutto di studio e accurata documentazione. Una volta letto l’epilogo si ha la tentazione di rileggere tutto il libro. La curiosità è vedere cosa è sfuggito in mezzo a depistaggi e indizi rivelatori. La verità è una sola, “Wulf” non sbaglia un colpo.

Puoi smettere di arrovellarti a scegliere libri thriller da leggere. Il mio cuore cattivo è il romanzo che stai cercando. Stacca il tuo biglietto per un giro nel tunnel della mente umana. Ti auguriamo buon divertimento, e all’uscita, ti aspettiamo con un commento.

Il mio cuore cattivo
11,40 12,00€ 3 used from 9,90€ 10 new from 11,40€
disponibile
Il mio cuore cattivo

0/5 (0 Recensioni)

1 Comment
  1. Se avete voglia di ascoltarne alcune righe….
    https://youtu.be/vlFuuuw4dGk

Leave a reply

Peekincity Deals
Logo
Register New Account
Condividi con un amico